Applausi e stupore per il Gran Galà del Commercio al Condominio

Teatro sold out per lo spettacolo offerto agli associati da Ascom Gallarate e Malpensa. Il presidente Chiodi: «Ancora una volta ha vinto la voglia di conoscersi e di fare squadra»

GALLARATE Lo stupore, tema della serata, ha fatto centro.

Non è stato uno stupore ma una soddisfazione vedere il Teatro Condominio sold out nonostante la concomitanza con la partita Juve-Inter e la storica finale di Coppa Davis, mentre ha destato stupore ognuno dei numeri di magia, illusionismo e mentalismo inseriti nel Christmas Magic Show, ovvero la quinta edizione del Gran Galà del Commercio di Ascom Gallarate e Malpensa.

«La sala piena dimostra quanto ormai questo appuntamento sia una piacevole tradizione e quanto i nostri associati apprezzino la possibilità di stare assieme, di conoscersi, di fare squadra, di stare in famiglia (perché Confcommercio è una famiglia). Esattamente l’obiettivo che ci eravamo posti quando abbiamo organizzato la prima edizione del Galà». Queste le parole di un soddisfattissimo Renato Chiodi, presidente della associazione commercianti gallaratese.

Apprezzamento per l’iniziativa anche da parte del vicesindaco Rocco Longobardi, dell’assessore alla Cultura Claudia Mazzetti e del presidente della Camera di Commercio di Varese Mauro Vitiello, intervenuti prima dell’inizio dello show, sollecitati dalle domande di una impeccabile Deborah Banfi.

«Con questa iniziativa, accendiamo l’attenzione sul mondo del Commercio in modo scanzonato e serio al tempo stesso», aveva annunciato Chiodi. E il risultato è stato quello atteso. Anzi, è andato oltre: quasi due ore di spettacolo con il pubblico inchiodato alle poltrone e l’espressione “stupita” davanti alle performance messe assieme dal direttore artistico Maurizio Castiglioni.

Molto graditi anche la lettera di saluto e di auguri del presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli e l’intermezzo con il video promozionale delle attività di Ascom Gallarate e Malpensa e l’intervento dal paco del direttore Gianfranco Ferrario, del presidente di Treci Roberto Lopresti e dei componenti della giunta: Stefano Calzavara, Giordano Ferrarese, Fabio Lunghi e Angelo Merlo.

«Recentemente mi è stato detto: solo nel bello sta la dignità dell’uomo. Ecco, con questa bella serata vogliamo attirare l’attenzione sul commercio, dargli dignità e risalto». Così il presidente Chiodi ha sintetizzato lo spirito della quinta edizione del Gran Galà del Commercio.

Appuntamento all’anno prossimo: cosa si inventerà Ascom Gallarate e Malpensa per i propri associati?

 

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti offriamo supporto tecnico e finanziario per tradurre la tua idea di business in un’iniziativa di successo. Vai al sito…

🔸Fino a 800 euro all’anno di sostegni e contributi, consulta la guida 2023 e scopri come ottenerli, i termini e le modalità di presentazione delle domande.  Scarica la guida…

Nelle nostre strutture convenzionate visite specialistiche rimborsate del 50%. Approfondisci…

A partire dal prossimo anno i Pos potrebbero essere resi disponibili all’interno di esercizi commerciali. La proposta è stata inserita nella Legge di Bilancio 2024, nell’ambito delle misure a favore dei piccoli comuni. Renderebbe possibile il prelievo tramite i terminali dei commercianti convenzionati... Leggi l’articolo.

Convenzioni

Viaggia in treno con Italo: per te con sconti del 40%

Per gli Associati Confcommercio sconto esclusivo e riservato del 40% su tutte le tratte, per singoli acquisti delle offerte Flex, per l’ambiente Prima, Club e Salotti Scopri l’offerta.