Le nostre attività storiche premiate dalla Regione a Ville Ponti

Quest’anno sono 28 le imprese associate a Confcommercio che hanno ottenuto il prestigioso “marchio”. Presenti i presidenti e i direttori delle cinque Ascom territoriali

Premiate questa mattina (mercoledì 29 novembre) a Ville Ponti le 43 nuove imprese storiche riconosciute da Regione Lombardia della nostra provincia, 28 delle quali sono associate a Confcommercio.

Quello regionale è un riconoscimento a negozi, locali e botteghe artigiane che hanno svolto il proprio esercizio senza interruzioni per un periodo non inferiore a 40 anni.

Presenti in rappresentanza delle Ascom territoriali i presidenti Antonio Besacchi (Varese), Andrea Busnelli (Saronno) e Franco Vitella. In rappresentanza di Gallarate il vicepresidente vicario Fabio Lunghi. Con loro i direttori Roberto Quamori Tanzi (Varese), Francesco Dallo (Busto Arsizio), Roberto Carettoni (Saronno) e Luca Gobbato (Luino).

 Le attività associate di Confcommercio Ascom Varese

Al Portone antiquariato (Varese); La Rosa cartolibreria (Varese); Merceria Brumana (Varese); Molteni strumenti musicali (Varese); Villa cartoleria (Varese); Viras cartoleria (Varese); Ottica Benzoni (Malnate).

Le attività associate di Confcommercio Ascom Busto Arsizio 

De Bernardi fiorista (Busto Arsizio); Farmacia Consolaro (Busto Arsizio); La Corsetteria (Busto Arsizio); Oreficeria Orologeria Galli (Busto Arsizio); Zago Arredamenti (Busto Arsizio); Corti (Olgiate Olona).

Le attività associate di Confcommercio Gallarate e Malpensa

Arredamenti Crosta (Cairate); Arcobaleno abbigliamento (Cassano Magnago); La Tartaruga (Cassano Magnago); Moglia Gioielleria (Gallarate); Ottica Broggi(Gallarate);Taglietti (Gallarate); Virexgomma(Somma Lombardo).

Le attività associate di Confcommercio Ascom Saronno

Cristina abbigliamento (Gerenzano); Dolce Forno di Giuseppe Busnelli & C. (Saronno); Landini calzature (Saronno).

Le attività associate di Confcommercio Ascom Luino

Anastasia e Pinuccia (Lavena Ponte Tresa); Europa ristorante-pizzeria (Lavena Ponte Tresa); Foto Sangalli (Luino); Ruga (Luino); Bar Trattoria Saredi (Maccagno con Pino e Veddasca).

Il messaggio del presidente Fontana

Ad aprire l’evento, condotto dal direttore de La Prealpina, Silvestro Pascarella, il videomessaggio del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana: «Celebriamo le tante imprese storiche che rappresentano l’ossatura della nostra economia reale. Sono la rappresentazione autentica dell’identità e dell’attaccamento al territorio: questa è la chiave del loro successo e della loro longevità. La sfida da vincere insieme è quella di creare le condizioni affinché non venga meno il desiderio di tramandare di generazione in generazione il bagaglio dei loro saperi. Incarnano l’orgoglio e la fierezza dello spirito lombardo».

Le parole dell’assessore Guidesi

L’iniziativa è organizzata sui territori per volontà dell’assessore allo Sviluppo economico Guido Guidesi, in collaborazione con le Camere di Commercio: «Il riconoscimento», ha sottolineato Guidesi, «è il nostro grazie alle attività che custodiscono la tradizione economica del nostro territorio e che in tutti questi anni hanno saputo adattarsi ai cambiamenti, innovare e restare competitivi. Il commercio un ruolo fondamentale di presidio nelle comunità, un punto di riferimento per l’erogazione di servizi di qualità e per il mantenimento dell’occupazione. Un esempio per tutti, una forza della società lombarda».

L’intervento dell’assessore Caruso

«Il marchio è un segnale di vicinanza», le parole dell’assessore alla Cultura Francesca Caruso, «nei confronti di attività che rappresentano la storia e la cultura del nostro territorio. Conosco molte di queste realtà: si tratta spesso di imprese di impronta familiare che hanno saputo resistere e affermarsi con sacrificio, dedizione e professionalità. Regione Lombardia sarà sempre al loro fianco. Ringrazio l’assessore Guidesi per aver organizzato l’evento».

Il presidente della Camera di Commercio Vitiello

Così il presidente della Camera di Commercio di Varese, Mauro Vitiello: «L’iniziativa è la dimostrazione di come la Regione sia vicina alle imprese che rappresentano l’attrattività, la tradizione e la qualità del nostro territorio. Parliamo di persone che con la loro attività hanno fatto grande la nostra provincia. Come Camera di Commercio, di concerto con la Regione, vogliamo continuare a fornire tutto il supporto possibile a queste realtà».

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti offriamo supporto tecnico e finanziario per tradurre la tua idea di business in un’iniziativa di successo. Vai al sito…

🔸Fino a 1.000 euro all’anno di sostegni e contributi per le imprese, consulta la guida 2024 e scopri come ottenerli, i termini e le modalità di presentazione delle domande.  Scarica la guida…

Nelle nostre strutture convenzionate visite specialistiche rimborsate del 50%. Approfondisci…

A partire dal prossimo anno i Pos potrebbero essere resi disponibili all’interno di esercizi commerciali. La proposta è stata inserita nella Legge di Bilancio 2024, nell’ambito delle misure a favore dei piccoli comuni. Renderebbe possibile il prelievo tramite i terminali dei commercianti convenzionati... Leggi l’articolo.

Convenzioni

Viaggia in treno con Italo: per te con sconti del 40%

Per gli Associati Confcommercio sconto esclusivo e riservato del 40% su tutte le tratte, per singoli acquisti delle offerte Flex, per l’ambiente Prima, Club e Salotti Scopri l’offerta.